Evoluzione della gestione nella catena di distribuzione
02-12-2011 - impresa e logistica

La profonda evoluzione dell'organizzazione aziendale

L'ambiente in cui operano le imprese è profondamente mutato, e con esso l'organizzazione aziendale ha subito una profonda evoluzione. Nel tempo, infatti, si è assistito ad un progressivo spostamento del controllo del mercato dal prodotto al cliente e quindi ai consumatori finali. Oggi è ormai consolidata la necessità di monitorare, anticipare e controllare i fenomeni di vendita, prevedendo l'evoluzione dei consumi e delle tendenze del mercato.

Ad essere coinvolta è l'azienda nella sua totalità e tutte le singole aree: dal marketing al controllo, ma un ruolo determinante è comunque ricoperto dalla catena della logistica. A questa da sempre è stata attribuita un'importanza secondaria, ma attualmente è stata rivalutata, grazie anche all'affermazione di Internet e delle nuove modalità di scambio di beni e servizi da essa portate. La logistica per qualsiasi tipo di impresa, sia essa di piccole, medie o grandi dimensioni, ha assunto in questi ultimi anni una valenza determinante con contorni addirittura strategici, contribuendo in modo rilevante ad aumentare la redditività dell'intero "processo di business" aziendale.

La logistica è essenzialmente una pianificazione di processi, organizzazione e gestione di attività, mirante ad ottimizzare il flusso di materiale e le relative informazioni all'interno e all'esterno dell'azienda. La gestione logistica, in una visione prettamente tradizionale, si occupa principalmente dell'ottimizzazione dei flussi materiali (beni) e di quelli immateriali (informazioni) all'interno dell'impresa.

Il Supply Chain Management riconosce che l'integrazione limitata all'interno della azienda non è più sufficiente. Oggi è diventato necessario ed indispensabile il coinvolgimento anche della rete di imprese che si trovano a monte e a valle nei processi e nelle attività che producono valore in termini di prodotti e servizi al consumatore finale. Le aziende non possono più essere viste come unità singole ma come configurazioni-costellazioni di imprese nella classica forma reticolare con nodi interrelati ad altri (rapporti tra imprese e clienti), via extranet (rete che collega l'impresa con entità esterne), intranet (rete interna collaboratori azienda) e Internet (rete telematica mondiale computer connessi), nelle complesse operazioni di produzione e vendita con l'obiettivo di raggiungere il "focus" della attività aziendale che è quello soddisfare le esigenze del cliente (soddisfazione).

In sostanza, la gestione della catena di distribuzione mira a costruire ed ottimizzare i legami ed il coordinamento tra fornitori, clienti e distribuzione

Scopo primario del Supply Chain Management  è quello di massimizzare il livello di servizio al cliente finale, ottimizzando contestualmente i costi operativi ed il capitale impegnato. È di sostanziale importanza sottolineare che, nei progetti di Supply Chain Management  la collaborazione gioca un ruolo primario. È proprio attraverso questa collaborazione che si arriva a migliorare alcune funzioni come:

        - la previsione della domanda, necessario al fine di comprendere più approfonditamente le esigenze dei consumatori;
       -  la pianificazione della domanda, per realizzare piani di azione più attendibili e precisi e ridurre il numero di resi reverse logistics;
       -  il trattamento degli ordini;
       -  la pianificazione della capacità produttiva e quindi il conseguente utilizzo ottimale degli impianti;
       - la pianificazione dell'utilizzo dei materiali.
       -  l'integrazione tra domanda e fornitura.
       - l'integrazione e collaborazione tra produzione, logistica e marketing

 

Tito Spiro Papa - MLT Consulting Group

Condividi
Commenti recenti
Nessuno ha ancora commentato questo articolo. Puoi essere tu il primo a farlo!
Commenta

sede legale:

Via Salvatore Matarrese, 2/G - 70124 Bari

sede operativa:

Via Domenico Lanera, 6 - 70013 Castellana Grotte (Ba)

tel: 080.496.35.63

fax: 0689282236

www.solcom.it

Via Francesco Valente 21/23

70013 Castellana Grotte (Ba)

tel: 080.990.26.50

www.mltconsulting.it
WEB/COMUNICAZIONE
IMPRESA E LOGISTICA
SVILUPPO E INNOVAZIONE
GESTIONE AZIENDALE